Mutualismo, ieri, oggi e domani

II edizione Festival del Mutualismo




13 ottobre
Sala Didattica - Polo del '900


All'interno della programmazione del Festival del Mutualismo, avrà luogo al Polo del 900 il seminario “Mutualismo, ieri, oggi e domani”, pensato per confrontare esperienze, difficoltà e proporre idee innovative per il mutualismo di domani.

L’incontro, composto anche di lavori in gruppo, ha come obbiettivo creare un momento di confronto e condivisione per ricordare il passato, riflettere sul presente e costruire insieme nuovi scenari di futuro; approfondire le nuove fragilità a cui il mutualismo può rispondere, con nuovi sguardi e nel rispetto alla tradizione; valorizzare le esperienze positive di solidarietà e mutualismo come strumenti per governare la complessità, evidenziando i loro punti di forza e le principali criticità incontrate negli anni; individuare contenuti, contesti e modalità per migliorare i rapporti e le sinergie tra enti e risorse presenti nei territori, generando sviluppo locale e ricchezza collettiva. 

Intervengono Giovanni Ferrero, Diego Robotti e SOMS del Piemonte. Organizzazione tecnica a cura di Lab.in.s.

I contenuti sono articolati intorno ai tre principali ambiti dell’impegno delle società, delle reti e delle esperienze del mutualismo in Italia:
Il mutualismo e il lavoro di cura
Il mutualismo e la conoscenza
Il mutualismo e il lavoro collettivo

Per ognuno di essi i tavoli di discussione dovrebbero rispondere – a partire da due contributi-stimolo iniziali – a una serie di domande frutto del confronto che ha preceduto e preparato il seminario e, a sua volta, porre delle domande che poi saranno condivise e votate in plenaria.

Si alternano tre differenti fasi di lavoro, tutte volte a facilitare i partecipanti nel trattamento dei temi oggetto di discussione:
- l’informazione e l’approfondimento, che consentono ai partecipanti di acquisire consapevolezza rispetto agli argomenti in discussione;
- la discussione per piccoli gruppi (10-12 persone), che facilita l’ascolto reciproco e il confronto di opinioni divergenti dalla propria;
- la riflessione sugli esiti dei lavori di gruppo, una volta sintetizzati e restituiti all’intera platea.

Al termine dell’evento sarà realizzato un report sintetico dei principali contenuti emersi dal seminario.


PROGRAMMA

9.00: Accoglienza e registrazione

9.30 - 10.00: Apertura (plenaria)
Saluti di Guido Bonfante - Presidente Fondazione SOMS Piemonte
Illustrazione degli obiettivi e del metodo a cura di Patricia Pulido

10.00 - 10.30: Introduzione al tema: “Mutualismo nell’epoca della complessità: lavoro, cura, conoscenza e territorio”
A cura di Giovanni Ferrero

10.30 - 11.00: Introduzione al tema: “Mutualità di territorio: il ruolo delle Società di Mutuo Soccorso e il legame con il territorio”
A cura delle SOMS piemontesi

11.00 - 13.00: Confronto e lavoro in gruppi

13.00 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 15.00: Esiti lavori dei gruppi

15.00 - 15.15: Introduzione al tema: “Tra l’ieri e il domani, Il coraggio di Innovare”
A cura di Diego Robotti

15.15 - 16.15: Confronto e lavoro in gruppi

16.15 - 16.30: Pausa caffè

16.30 - 17.30: Esiti e conclusioni dei lavori


Sarà richiesta l'esibizione del green pass all'ingresso.

Prenotazione gratuita e obbligatoria sul questo link.


Per i partecipanti al seminario il pranzo è gratuito.



Il Festival è realizzato con il patrocinio e contributo di Città di Pinerolo.
Organizzato da Pensieri in Piazza, Società generale fra gli operai di Pinerolo, Società di mutuo soccorso d’ambo i sessi - Edmondo De Amicis.
Con il sostegno di Fondazione Compagnia San Paolo.
In Collaborazione con ISMEL – Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro dell’Impresa e dei Diritti Sociali, Polo del ‘900, Lab.in.s – laboratorio d’innovazione sociale, Società operaia di mutuo soccorso di Corridonia, Ambulatorio Popolare Barletta.




. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.