La crisi sanitario-economica mondiale riaccende il dibattito sul reddito di base universale

La Germania annuncia un esperimento di tre anni


Negli ultimi mesi abbiamo assistito alla perdita di moltissimi posti di lavoro, con gravi conseguenze sulla spesa pubblica degli Stati. Secondo alcuni, in uno scenario di recessione globale, il reddito di base potrebbe smettere di essere visto come "un'utopia irrealizzabile" e diventare piuttosto uno strumento che permetta di risparmiare soldi pubblici e incentivare i consumi.

Qui l'interessante articolo di Marco Nurra, giornalista di Valigia Blu.

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.