Primo Levi al plurale

Giornata di studi





Giovedì 3 ottobre ore 9.30-17.30
Polo del '900, Sala Conferenze


Le istituzioni che fanno parte del Polo del ‘900 dedicano una intera giornata di studi allo scrittore torinese, ciascuna di esse riflettendo sul peso che gli scritti e le riflessioni di Levi hanno avuto e hanno tuttora dal loro specifico punto di vista.

Alla giornata partecipano studiosi dagli istituti che fanno capo al Polo e per ognuno dei quali lo scrittore torinese rappresenta un punto riferimento, si può dire, necessario e ineludibile. La sua opera incrocia infatti in mille modi gli ambiti di attività e di ricerca di istituzioni come l’ANED, l'Istituto Gramsci, l’ISTORETO, l'Istituto Salvemini, l’ISMEL, la Fondazione Vera Nocentini, l’Unione Culturale Franco Antonicelli, il Centro studi Piero Gobetti, l’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza.

Presso: Sala conferenze del Polo del '900, Palazzo San Celso, Via del Carmine 13, Torino
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Programma

Mattino
Coordina Fabio Levi

Prima sessione: ore 9,30-10,30

Saluti: Sergio Soave e Fabio Levi

Domenico Scarpa: “Con involontarie interruzioni”. La Torino di Primo Levi


Intervallo 10,30-10,45


Seconda sessione: ore 10,45-13

Enrico Milettto: L'Europa de La tregua

Barbara Berruti Victoria Musiolek: Primo Levi, Luciana Nissim, Bruno Vasari 1945-1948

Claudio Panella: Levi e Antonicelli. Un dialogo ininterrotto dalla De Silva all’Unione Culturale

Cesare Panizza: Primo Levi e il mondo di Giustizia e Libertà

Claudio Vercelli: Ad incerta identità. Primo Levi e l’antisemitismo


Intervallo per il pranzo 13-14

Pomeriggio
Coordina Domenico Scarpa

Prima sessione: ore 14-16

Sophie Nezri-Dufour: Primo Levi poeta. Un messaggero importuno

Andrea Minuz: Primo Levi, Holocaust e l’americanizzazione della Shoah

Simone Ghelli: Sulla ricezione di Primo Levi nel mondo cattolico

Susanna Maruffi: Dialogo fra Levi e Vasari sul sopravvivere e il testimoniare


Intervallo 16-16,15


Seconda sessione: ore 16,15-17,15

Dunia Astrologo e Giovanni Ferrero: Pensare con le mani. Primo Levi e il lavoro nell’era tecnologica




Per informazioni:

Centro Internazionale di Studi Primo Levi
Via del Carmine, 13 (1° piano) - 10122 Torino
Tel. (+39) 011 4369940
Fax (+39) 011 4319785
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.