Mirafiori accordi e lotte

Dall'impegno volontario dei lavoratori FLM nasce un sito che racconta Torino.
Mirafiori accordi e lotte ci dà un'occasione di riflessione sulla storia e sul futuro di Torino città nella quale temi del passato si ripropongono ancora oggi, sia pure con modalità diverse.

6 giugno 2018 ore 16.00
Polo del '900 - via del Carmine 14 Torino

Dall'impegno volontario di un gruppo di dirigenti, quadri e lavoratori dell'FLM di Torino è nato l'importante sito Mirafiori accordi e lotte che contiene materiali in parte presenti presso il Polo del '900 e in parte resi disponibili dai militanti e dalle loro organizzazioni.
Questo sito ha avuto una lunga vita autonoma e recentemente è stato acquisito da ISMEL che è orgogliosa di presentare con questa prima iniziativa pubblica i materiali in esso contenuti e le tematiche ad essi sottese; molti temi si ripropongono ancora oggi, sia pure con modalità diverse.
La tecnologia si fa sempre più pervasiva, i temi della libertà dell'individuo sempre più irrinunciabili: la contrattazione deve diventare sempre più competente e puntuale.
In occasione di questa presentazione ISMEL intende lanciare un'analoga iniziativa sulla Olivetti e sulle aree eporediesi, luoghi in cui si è formato il pensiero di Luciano Gallino.

Il programma dell'incontro

Saluti e ringraziamenti
Giovanni Ferrero, ISMEL

Il sito Mirafiori accordi e lotte, la nascita di un archivio digitale
Paolo Franco
Come proseguire? L'Olivetti di Ivrea: una storia da valorizzare
Ezio Sciandra e Giuseppe Capella

Il significato e la portata degli accordi e delle lotte alla FIAT
Cesare Annibaldi
Giuseppe Berta
Paolo Franco
Fabrizio Loreto


A seguire interventi del gruppo dei delegati e dirigenti FLM di Torino

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.