Contrattazione collettiva e prassi negoziali per la gestione dell'emergenza COVID-19

Una rassegna di protocolli, accordi, intese a cura di ISMEL

Presentiamo una rassegna, inevitabilmente parziale e incompleta, degli accordi, protocolli, verbali di intese stipulati dalle parti sociali, alle volte anche con il Governo o i rappresentanti di singoli Ministeri, per fronteggiare l’emergenza del COVID-19 nei luoghi di lavoro.

Si tratta di intese che riguardano quei lavoratori che hanno continuato a lavorare o che torneranno a lavorare nella tensione tra la responsabilità di far funzionare il nostro sistema economico-sociale e la salvaguardia della propria salute e di quella di tutta la cittadinanza. Le organizzazioni dei datori di lavoro e le organizzazioni sindacali, proprio in ragione della conoscenza diretta delle situazioni produttive e di lavoro, hanno cercato con una intensa attività negoziale di fronteggiare non solo le difficoltà economico-produttive e l’emergenza sanitaria ma anche di contribuire al mantenimento della coesione sociale nel nostro paese.


Gli accordi

Accordi interconfederali

Accordi interconfederali territoriali

Agenzie lavoro somministrato

Cantieristica navale

Chimica farmaceutica

Commercio e turismo

Cooperative

Credito e assicurazioni

Edilizia

Energia

Lapideo 

Metalmeccanica
 
Pubblica amministrazione

Sanità

Smart working

Telecomunicazioni

Tessile e abbigliamento

Trasporti

Vetro

Welfare state



. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.