Torino Automotive Heritage

Qui il video e i materiali dell'incontro Torino Automotive Heritage tenutosi il 18 ottobre 2019 presso il Polo del '900 di Torino


Presentazione pubblica del progetto di network per la valorizzazione di Torino “città dell’automobile”, dal passato al futuro.

La fine di una stagione della fabbrica, innovazione e complessa trasformazione dell’automotive, pongono le condizioni per una storicizzazione e un nuovo brand di turismo industriale accessibile. Il seminario coinvolge esperti, aziende, amministratori e cittadini, per un progetto di conoscenza, di ricerca, di comunicazione con la costruzione di percorsi di visita e multimediali per l’integrazione delle reti virtuali del patrimonio legato all’automobilismo fino alla costruzione di un sistema della legacy automobilistica (architetture, veicoli storici, archivi, musei, automotive e design companies) integrato con i centri museali e l’offerta del territorio. A confronto i protagonisti: proprietà del patrimonio immobile, strutture museali, associazioni di settore, operatori privati del turismo culturale, aziende produttive e di R&D interessate al miglioramento dell’immagine del distretto automotive, centri di ricerca e formazione.

Giovanni Ferrero – ISMEL
Un’opportunità della cultura industriale per la città
Sergio Pace – Politecnico di Torino
Le potenzialità degli archivi e della cultura storica
Rossella Maspoli – Politecnico di Torino
Il progetto Automotive Heritage Network
Manuel Ramello – AIPAI
Saluti
Dibattito

Sono invitati:
Chiara Appendino – Sindaca Città di Torino
Francesca Leon, Città di Torino – Assessora alla Cultura
Alberto Sacco, Città di Torino – Assessore al Commercio e Turismo
Guido Saracco - Rettore Politecnico di Torino
Stefano Geuna - Rettore Università degli Studi di Torino
Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo
Unione Industriale Torino, AMMA Torino
FIVA – Fèdèration Internationale des Véhicules Anciens, ASI - Automotorismo Storico Italiano
MAUTO – Museo dell’Automobile di Torino
FCA Heritage, Centro Storico Fiat
Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Torino
Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e della Valle d’Aosta
Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Segretariato regionale per il Piemonte
API, Camera di Commercio di Torino, CNA - Confederazione Nazionale Artigiani Torino, ASCOM Torino, Confesercenti Torino, Lega delle Cooperative Torino
OATO– Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Torino, Fondazione per l’architettura Torino
Centro UNESCO Torino
ICOM – International Council of Museums Italia
Associazione Nazionale Archivistica italiana
Associazione Dirigenti Scolastici

Un'iniziativa in collaborazione Politecnico di Torino – DAD, Associazione italiana per il patrimonio archeologico industriale, ISMEL
Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo di Torino Design of the City 2019, visitate il sito www.torinodesigncity.it

. Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.